Fare trading petrolio


fare trading petrolio

Quotazioni del petrolio: il riepilogo della settimana Importatori di greggio in grave difficoltà nelle ultime settimane, a seguito dell'aggravarsi della situazione fare trading petrolio Iraq. In fare trading petrolio periodo si è assistito a notevoli acquisti sia sul Brent in Europa che sul Wti a New York, con prezzi che a Londra hanno raggiunto anche picchi di dollari al barile, livello massimo degli ultimi nove mesi, mentre al Nymex hanno quasi sfiorato i dollari, su livelli ormai prossimi a quelli dello scorso settembre.

Il paese detiene il 9 per cento delle riserve mondiali di greggio. Per adesso i rincari delle quotazioni si sono bloccati, forse per la consapevolezza che i pozzi nel nord del paese sono controllati ancora dai curdi e quelli nel sud dal Governo centrale.

lavoro a casa perugia

Si vuole scongiurare un nuovo boom dei prezzi del petrolio che potrebbe avere riflessi significativi anche sull'inflazione. Proprio quest'ultimo aspetto è particolarmente rilevante, in quanto si potrebbe assistere ad un ridimensionamento delle aspettative di nuovi allentamenti monetari da parte delle banche centrali.

Ancora comunque appare troppo azzardato fare fare trading petrolio previsioni in merito, anche se gli scenari in corso non lasciano di certo dormire sonni tranquilli.

come iniziare con le opzioni binarie

Nel frattempo il presidente americano, Barack Obama, ha dichiarato che ancora non sono state prese decisioni di come si muoveranno gli USA. In ogni caso il presidente ha già anticipato che per sopperire alle carenze di petrolio, gli altri stati del Golfo potrebbero dover aumentare la loro produzione.

I mercati comunque temono che se l'Iraq dovesse sprofondare nel caos, le quotazioni del fare trading petrolio potrebbero registrare rilevanti e repentini rialzi.

fare trading petrolio